Associazione ITACA | Ciao ti stavo aspettando. L'incontro clinico con il bambino | International Transactional Analysts for Childhood and Adolescence

Ciao ti stavo aspettando. L'incontro clinico con il bambino

Home / Articoli e libri

Vol I di Dolores Munari Poda. Vol II a cura di Stefano Morena e Maddalena Bergamaschi

“Ciao, ti stavo aspettando: L’incontro clinico con il bambino” è un concerto a più voci relativo alla cura dei piccoli, teoria e tecnica, come è nella tradizione di ITACA.

Pagine racchiuse in un cofanetto dove trovano spazio il primo volume “Fondamenti”, di Dolores Munari Poda, e il secondo “Sviluppi”, curato da Stefano Morena e Maddalena Bergamaschi, con contributi di molti colleghi psicoterapeuti di bambini.

Nel primo volume Dolores ci riporta alle origini dell’Analisi Transazionale infantile, alla ricca e molteplice eredità dei Grandi che è alla base del nostro impegno. “Fondamenti” apre a stimolanti rivisitazioni e innovazioni di modi e strumenti relazionali. Il lettore è accompagnato con attenzione e leggerezza nella stanza d’analisi tra storie cliniche, spunti teorici, lavoro concreto, strategie d’intervento, aperture alla poesia, alla musica, alla letteratura, i “Fondamenti” della cura.

Il volume dedicato agli “Sviluppi” presenta articoli e contributi di giovani colleghi che propongono pluralità di pensiero e percorrono coraggiosi percorsi terapeutici, vie alternative e approcci complessi partendo dalle comuni radici.


Indice:

VOLUME I – FONDAMENTI

Presentazione

CAPITOLO PRIMO – OUVERTURE

- Le Origini

- I temi centrali

CAPITOLO SECONDO – IL PRIMO INCONTRO

- Dimorare nell’inaspettato

- I bambini “diversi”

- Il sintomo

- Ogni bambino è un gruppo

- Parlarsi

- Il Duende

- Il bambino da scoprire

- La terapia del bambino: opera aperta

- Il bambino reale

- La presentazione

CAPITOLO TERZO – STORIE CHE CURANO

- I libri nella stanza di analisi

- Storie come tradizione, memoria, cura

- La bambina lettrice

CAPITOLO QUARTO – DEL DISEGNO E DEL DISEGNARE

- Una prospettiva relazionale nella terapia con i bambini

- Squiggle Game

- Lo specifico AT: il disegno come illustrazione del progetto di vita

- La stagione del disegno proiettivo

- Del non saper disegnare

- Come disegnano i bambini

- Disegnare un albero

- Disegno come…

- Conclusione

CAPITOLO QUINTO – IN GIOCO

- I viaggiatori nomadi

- “Non era soltanto un gioco”

- L’ora di terapia: un luogo per giocare

- Testimoni salvanti: Il dottore dei dispiaceri

- Il ripostiglio per i dispiaceri

- Le piccole memorie

- Piccola storia del gioco in terapia

- V. Axline

- Violette Oaklander

- Per favore, bussate prima di entrare

- Lettura analitico transazionale del gioco

- Forme di gioco: Pauline F. Kernberg

- Il gioco che cura

- La scatola dei colori

- L’intesa

- La gita mancata

- L’elemento trasformativo

- Riflessioni

- Il gioco di Annie

- I giochi dei grandi: waterworks

 

 

VOLUME II – SVILUPPI

Presentazione

PARTE PRIMA – ELEMENTI DI METODOLOGIA NEL LAVORO CLINICO CON I BAMBINI

- Transazioni terapeutiche nel lavoro clinico con i bambini – Stefano Morena

- Storie per prendersi cura: interventi terapeutici e direzioni di lavoro – Stefano Morena e Giulia Ricci

- L’incontro con la famiglia: linee di assessment e percorsi terapeutici – Cristina Capoferri

- L’intervento clinico con la diade genitore-bambino – Maria Spinelli, Alessandra Avanzi e Fabio Marconato

- La voce. Connessioni tra Psicofonia e AT – Maddalena Bergamaschi e Alessandra Giolo

PARTE SECONDA – CONTRIBUTI TEORICI

- Sin dal concepimento: il bambino naturale (B0) alla luce dei contributi di Cloninger sulla genetica del temperamento e di Ogden sullo sviluppo del pensiero – Enrico Benelli

- La preziosa scrittura della propria vita. I atto: la stesura del protocollo – Alessandra Pierini

- Tra fiabe e racconti: dalla letteratura alla stanza di terapia – Cesare Todescato

- Care e collaborazione verso le famiglie di bambini con disabilità – Andrea Dondi

- Una review degli articoli riguardanti il lavoro clinico, educativo e sociale con i bambini pubblicati nel Transactional Analysis Journal – Cesare Todescato

PARTE TERZA – INCONTRI CLINICI

- Kopionemon: una tecnica per lavorare sul copione – Alice Arduin

- Ascoltare il silenzio – Giulia Ricci

- “Albero, l’esplosione lentissima di un seme”. Il percorso clinico di un bambino con disabilità intellettiva – Elena Bargiacchi

  • Ciao ti stavo aspettando. L'incontro clinico con il bambino
  • Ciao ti stavo aspettando. L'incontro clinico con il bambino
  • Ciao ti stavo aspettando. L'incontro clinico con il bambino

Articoli correlati