Associazione ITACA | Nascita di una madre. Come l'esperienza della maternità cambia una donna | International Transactional Analysts for Childhood and Adolescence

Nascita di una madre. Come l'esperienza della maternità cambia una donna

Home / Articoli e libri

di Daniel N. Stern, Nadia Bruschweiler Stern con Alison Freeland

Nascita di una madre (Mondadori, 227 pag) è un libro che affronta gli aspetti psicologici della maternità e grazie ai contributi di diverse donne è possibile scavare nelle emozioni che avvolgono la gravidanza, il parto e le prime relazioni con il bambino. La creazione di nuovi aspetti di sé avviene attraverso un “travaglio emotivo” che porterà profonde trasformazioni nella forma mentis della madre.

Nulla viene tralasciato: lo sconvolgimento della vita quotidiana, la relazione con il partner, l’intensa fatica nel prendersi cura di un bambino che richiederà costantemente attenzioni e la certezza che, quando si guarderà in retrospettiva la propria vita, “essere diventate mamme vi sembrerà una delle imprese più straordinarie che abbiate mai realizzato”.


Indice:

Introduzione. L'assetto materno

PARTE PRIMA - PREPARSI A DIVENTARE MADRE

I. La gravidanza: si prepara una nuova identità

II. Partorire: un momento di transizione

III. Profezie che si autoavverano e nuovi ruoli

PARTE SECONDA - È NATA UNA MADRE

IV. Assicurare la sopravvivenza del bambino

V. Amare: l'intima responsabilità

VI. Alla ricerca di conferme

VII. Parla una mamma

VIII. Il diario di Joey e della sua mamma

PARTE TERZA - ADATTAMENTI NECESSARI

IX. Bisogni speciali: bambini prematuri o portatori di handicap

X. Il lavoro quando?

XI. Mariti e padri

UNA PAROLA DI CONGEDO

  • Nascita di una madre. Come l'esperienza della maternità cambia una donna

Articoli correlati