Associazione ITACA | Parlarsi. La comunicazione perduta | International Transactional Analysts for Childhood and Adolescence

Parlarsi. La comunicazione perduta

Home / Articoli e libri

di Eugenio Borgna

In un’era come la nostra, dove la comunicazione è la parola d’ordine e lo scambio d’informazioni è il nuovo potere, può apparire strano intitolare un libro Parlarsi. La comunicazione perduta. Eppure con questo piccolo saggio, Borgna si confronta con una delle tematiche, e forse delle problematiche, fondamentali di questi nostri giorni liquidi.

Le persone, i giovani, le famiglie interagiscono fra loro, anche e soprattutto a mezzo di parole, ma questo è davvero comunicare ciò che ci sta a cuore? Sappiamo ancora fermarci e ascoltare?

Così, quasi prendendoci per mano, egli ci porta, anche grazie al supporto di una nutrita letteratura dell’anima, a riscoprire il valore delle lacrime, di un sorriso, di un’emozione accolta e condivisa, del giusto esserci nel tempo più opportuno.

Il testo (Einaudi, 2015, 92 pag), essenziale e diretto, è una lettura piacevole, profonda e consigliata per chiunque.

  • Parlarsi. La comunicazione perduta
  • Parlarsi. La comunicazione perduta